Entries Tagged 'humor' ↓

I Bloggers – Diario Nerd #7

Dopo accurate ricerche, sono arrivato alla conclusione che esistono almeno 5 tipi di bloggers. Esaminiamo le varie categorie:

Blogger standard

Sono appena tornato dalle vacanze al mare, ci voleva proprio una settimana di relax. Ecco un paio di foto…

 

Nerd Blogger

Mentre torno a casa, carico su Youtube un filmato a 1080p girato con la mia camera subacquea e montato al volo con il tablet. by Google+

 

Nerd Blogger radical chic 

Mentre torno a casa, carico su Vimeo un filmato in HD girato con il mio iPhone con guscio subacqueo e montato al volo con il mio Nuovo iPad 4G. by Twitter.

 

Zeroprivacy Blogger

Sono il sindaco del casello autostradale. Ore 11.23 GMT+1, <coordinate GPS>. by Facebook/Foursquare.

 

Bimbominkia Blogger

grz a Giangi, alla Tania e alla Dany x qst bellixima estate. vvtvbxyz! <foto assolutamente schifosa con un colorito marrone-merda>. by Instagram.

 

Per oggi è tutto, beccatevi sta minidose estiva di misantropia e buona giornata :)

 

 

Haiku #1 – Necrosi Tele(vision)encefalica

Quando a Milano ti oscurano il TV,
La gente non prende un libro ed inizia a leggere.
Viene al Darty, a comprarne uno nuovo.

Delirio gastrico #1

DISCLAIMER: Non fa ridere

Un giorno Berlusconi si reca dal parroco della propria comunità e gli dice: “Buon giorno signor parroco, mi vorrei confessare” “Certo figliolo, qual è il tuo nome?” “Silvio Berlusconi, padre” “Ah! Il Presidente del Consiglio. Ascolta figliolo, mi pare proprio che il tuo caso richieda una competenza superiore, credo sia meglio che tu ti rechi dal Vescovo.” Così Berlusconi si presenta dal Vescovo chiedendogli se lo poteva confessare. “Certo figliolo, come ti chiami?” “Silvio Berlusconi” “Il Presidente del Consiglio? No caro mio, non ti posso confessare perché il tuo è un caso difficile, è meglio che tu vada in Vaticano.” Berlusconi va dal Papa: “Sua Santità, voglio confessarmi” “Caro figlio mio, come ti chiami?” “Silvio Berlusconi” “Ahi, ahi, ahi, figliolo, il tuo caso è molto difficile anche per me. Guarda, qui, sul lato del Vaticano, c è una piccola cappella. Al suo interno troverai una croce il Signore ti potrà ascoltare”. Berlusconi, giunto nella cappella, si rivolge alla croce: “Signore, vengo a confessarmi” “Certo figlio mio, come ti chiami?” “Silvio Berlusconi” “Ma chi il Presidente del Consiglio, il Presidente del Milan, il Presidente di Mediaset, l’amico di Craxi, l’amico di Previti, l’amico di Dell’Utri, quello condannato a 28 mesi di carcere per finanziamento illecito ai partiti e mai andato in galera perche’ il reato ando’ in prescrizione, quello con il fratello che se la cava grazie al patteggiamento, quello che va in chiesa ma e’ divorziato, quello con dei processi in corso su concussione, associazione a delinquere, corruzione, falso in bilancio, abigeato?” “Ehm sono sempre io, signore” “Figlio mio, non hai bisogno di confessare, tu devi solamente ringraziare” “Ringraziare? e chi?” “I Romani per avermi inchiodato qui, altrimenti scendevo e ti facevo un culo così!”

from: www. qualche sito internet che a sua volta l’ha copiato da chissà dove. com